Altri contenuti - Accesso civico

L’accesso civico, introdotto dall'art. 5 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n. 33, prevede il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati, oggetto di pubblicazione obbligatoria secondo le vigenti disposizioni normative, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione. La richiesta di accesso civico è gratuita, non deve essere motivata e va presentata al Responsabile della Trasparenza, inviando una richiesta tramite posta elettronica al seguente indirizzo: amministrazione.trasparente@devalspa.it.

Entro trenta giorni dalla ricezione della richiesta, verificata la sussistenza dell’obbligo di pubblicazione, il Responsabile della Trasparenza procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell’informazione o del dato richiesto e lo trasmette al richiedente, ovvero comunica al medesimo l’avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale. Se quanto richiesto risulta già pubblicato, indica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

In caso di inerzia, ritardo, omessa pubblicazione o mancata comunicazione, il richiedente può ricorrere al Titolare del potere sostitutivo - individuato ai sensi del secondo periodo dell’art. 2, comma 9-bis della Legge 7 agosto 1990 n. 241 - inviando una richiesta tramite posta elettronica al seguente indirizzo: deval@pec.devalspa.it.