Corrispettivo Tariffario Specifico (CTS)

Il CTS è un Corrispettivo Tariffario Specifico cioè una voce nella bolletta, per i clienti finali e per le altre utenze (produttori o autoproduttori) connessi in media tensione che non hanno adeguato il proprio punto di consegna ai requisiti tecnici della delibera 333/07 (allegato A) e ARG/elt 33/08 (allegato C).

 

Il corrispettivo tariffario specifico CTS è pari, su base annua, a:

a) 500,00 € per gli utenti MT con PD pari o inferiore a 400kW;

b) (500+750*[(PD-400)/400]0,7) € per gli utenti MT con PD superiore a 400kW e inferiore o uguale a 3.000 kW;

c) 3.280,36 € per gli utenti MT con PD superiore a 3.000 kW,

dove PD è il valore massimo tra la potenza disponibile in prelievo e la potenza disponibile in immissione valutate al 1° gennaio dell’anno cui il calcolo del CTS si riferisce.